POSA CON VITI

FASE 1: Preparazione

Il sottofondo deve essere strutturalmente sano, piano e asciutto. Per impedire la risalita di umidità, deve essere posata una barriera (ad es. PE pellicola 200μ) su tutta la superficie del pavimento e un poco lungo le pareti. Si può posare una intercapedine di sughero come barriera acustica.

FASE 2: Massetto 1

Mantenere la distanza dalla parete di min. 15 mm. La prima fila di tavole è prevista con la femmina allineata verso la parete ed avvitata ai travetti dall'alto.

FASE 3: Avvitaggio

Le successive tavole sono incastrate attraverso la femmina. L’ultima fila, come la prima, è di nuovo avvitata in posizione dall’alto.

o FASE 2: Massetto 2

Esiste una seconda opzione di posa che consiste di avvitare il pavimento sui listelli che contengono un isolamento sonoro (es. la fibra di cocco), posti ad una distanza massima di 40cm l’uno dall’altro.

FASE 3: Avvitamento al massetto

Riempire lo spazio tra i travetti con materiale da imballaggio (ad esempio la cellulosa). Avvitare le assi del pavimento ai travetti con viti speciali attraverso la femmina.

FASE 4: Avvitaggio

Battere delicatamente le tavole in posizione. L'ultima fila di tavole, come la prima, viene nuovamente avvitata in posizione dall'alto.